Il Pomskij

Cos’è un Pomsky?

Un cane Pomsky è un incrocio tra un husky siberiano e uno spitz nano, il cosiddetto Pomeraniaco. Si chiama quindi anche Pomerania Husky. L’allevamento ibrido, piuttosto nuovo, ha origine negli Stati Uniti. Il desiderio degli amanti dei cani di avere un piccolo e soffice membro della famiglia ha portato gli allevatori a creare questo “cane di moda”. Anche se l’incrocio delle razze popolari incontra molte critiche, il Minihusky sta diventando sempre più popolare.

A volte il Pomsky è anche chiamato un ibrido nano spitz husky o huskarian. Il suo temperamento e il suo aspetto sono influenzati dai suoi antenati: sono piccoli, soffici fasci di energia. La sua aspettativa di vita è di circa 14 anni con una buona cura e una sana alimentazione. L’alta aspettativa di vita è un vantaggio degli ibridi, poiché di solito ereditano il meglio dai loro genitori, compreso un buon sistema immunitario. Inoltre, il Pomerania Husky è talmente nuovo che non sono state causate malattie da sovraincroci.

Poiché il Pomsky è una nuova razza di cane, non esiste ancora uno standard di allevamento in Germania. I cuccioli possono mostrare caratteristiche molto diverse a causa delle caratteristiche della razza mista. Sia l’aspetto che il carattere non sono esattamente determinabili o addirittura prevedibili. Nel corso dell’allevamento le caratteristiche fisiche e caratteristiche dei Pomsky diventeranno più solide e l’aspetto futuro dei cuccioli sarà più prevedibile.

Negli USA la Pomsky è già più affermata ed è definita dall’Associazione Internazionale Pomsky con uno standard. Per saperne di più su questo argomento, consultate la nostra pagina panoramica sulle associazioni e i club di Pomsky.

Il Pomskij è un piccolo e sfocato pacchetto sorpresa!

Caratteristiche dell’ibrido nano-affilato-husky

Gli allevatori di Pomsky stanno cercando di creare una razza canina che combini le caratteristiche di Husky e Dwarf Spitz.

Quanto diventa grande il Pomskij?

Per le dimensioni di un Pomsky, c’è uno standard che si sta cercando di raggiungere, ma non è ancora stato stabilito. La razza è nuova ed è il risultato di un incrocio tra due razze canine molto diverse. Le dimensioni possono quindi variare molto ed è assolutamente arbitraria nelle prime generazioni. Alcuni Pomskies raggiungono le dimensioni di un Husky adulto, altri non crescono quasi mai più grandi di un Pomskij nano.

E’ anche decisivo da quale generazione della linea di allevamento il cane proviene. Se Husky o Nano Pomerania sono appena incrociati, le dimensioni variano di più. In media, i Pomskies della prima generazione (F1) raggiungono un peso da sei a 15 chili. Se si tratta della seconda generazione (F2), la dimensione si assesta a circa 25-38 cm. Il minihusky raggiunge quindi un peso da 4,5 a 11,5 chili e mezzo.

Aspetto del Pomskij

Le caratteristiche di Husky e Dwarf Spitz sono deliberatamente allevate nella miscela Spitz-Husky. Così il Pomskij diventa un soffice Mini-Husky o un grosso Spitz. Non ci sono ancora caratteristiche standardizzate, quindi i cuccioli Pomsky sono piccoli pacchetti a sorpresa di prima e seconda generazione. Con le generazioni future (F4 e oltre) si consoliderà un tratto unificato e si potrà definire uno standard di razza.

Fisique e cappotto

Le orecchie di Pomskij sono piccole, triangolari e appuntite. Il muso è corto e la coda è arricciata. Il mantello è soffice e setoso e varia nei colori nero, bianco, marrone e grigio.

Gli occhi azzurri di Pomskij

Die Augen des Pomsky können viele Farben annehmen

Gli occhi di Pomskij possono assumere molti colori

I cuccioli dell’ibrido nano spitz husky spitz nascono con gli occhi azzurri. Gli occhi del cane rimangono blu nelle prime settimane di vita dei cuccioli, ma iniziano a cambiare all’età di circa un mese.

L’obiettivo di Pomsky è quello di avere occhi blu brillante, ma il Minihusky può avere l’intera gamma di possibili colori degli occhi: occhi blu, occhi verdi, occhi nocciola o occhi marroni.

Anche l’occhio dispari è possibile ed è il preferito dagli amanti. Qui gli occhi del cane sono colorati in diversi colori. Gli occhi possono anche essere bicolori. Il colore degli occhi dei Pomsky è quindi una grande borsa delle meraviglie.

 

Cura della pelliccia con il Pomsky

Il Pomskij ha la cosiddetta doppia pelle. Due volte all’anno il cane cambia mantello e si toglie il suo soffice sottopelo. Se si spazzola il pomsky un paio di volte alla settimana e si soffia il cappotto, si può fermare la perdita di capelli.

L’Huskarian può essere lavato o portato al toelettatore per controllare la perdita di capelli. Sono possibili anche le forbici. Poiché il mantello protegge il Pomsky dal freddo e dal caldo, non deve essere rasato.

Il carattere dei Pomskij

Il Pomerian Husky combina idealmente i tratti caratteriali dei suoi antenati canini: intelligente e fedele come l’Husky, ma attivo e allegro come il Nano Spitz.

È generalmente giocoso e sveglio, ma allo stesso tempo intelligente, attivo e volitivo. Grazie ai suoi geni husky ha una grande resistenza ed è quindi più adatto alle persone attive. Il Pomskij ama le lunghe passeggiate e richiede la maggior parte delle attività della giornata.

Il Pomerania nano eredita il suo forte istinto protettivo, ma anche la sua sfrontatezza. Pertanto il cane è abbastanza impaziente. Anche se i suoi geni da husky possono dargli una grande porzione di cordialità e di calma nel suo carattere, non è piuttosto adatto ai bambini piccoli. Poiché il Pomsky è una nuova razza ibrida, i suoi tratti caratteriali sono ancora molto diversi. Un consolidamento del carattere avverrà solo nelle generazioni future.

Il Pomskij discende dall’Husky, ma in confronto all’Husky può essere addestrato e addestrato bene. Dalle piccole mance ha ereditato il desiderio di compiacere. Il Minihusky è attento, curioso e attivamente interessato a tutto ciò che è nuovo. Ciò significa, allo stesso tempo, che può anche imparare rapidamente le cattive abitudini. Un Pomsky sarà anche carino, ma non è un cane ornamentale. Ha bisogno di una mano forte che lo incoraggi e lo metta alla prova.

Malattie e salute

Le razze ibride hanno generalmente la reputazione di essere più robuste dei cani con pedigree. È un dato di fatto che i Pomsky hanno un’alta resistenza alle malattie genetiche delle razze originali Husky e Zwergspitz. Tuttavia, si dice che il loro sistema immunitario sia più suscettibile alle normali malattie.

Il Zwergspitz-Husky-Mix mostra anche una predisposizione alle malattie dentali. Con una dieta sana e uno spazzolamento regolare dei denti si possono prendere delle contromisure.

Potete scoprire quali peculiarità l’ibrido spitz husky nano spitz può ereditare dai suoi antenati nel nostro articolo sull’husky siberiano